Category Archives: In bocca all’esperto

Pasqua e agnello: siamo davvero dei novelli Erode?

E pure quest’anno, gli animalisti tornano alla carica: noi, divoratori d’agnello (nel mio caso, non solo a Pasqua) saremmo nientemeno che assassini. E come tale, andremmo fermati da quelli buoni e giusti. Quest’anno c’è una novità: le parole di un papa, da strumentalizzare.
Ecco l’incipit del mio articolo in merito. Lo potete leggere tutto su Tempi.

I Santi Innocenti, ossia i bambini trucidati in Giudea da re Erode il Grande nella speranza che Gesù, re dei Giudei secondo le profezie, fosse tra loro, si festeggiano il 28 dicembre. O meglio, si festeggiavano. Il calendario liturgico è obsoleto, probabilmente. Pare molto più vivace il calendario animalista-sentimental-umorale. Ma che innocenti, ma che Erode. I veri assassini siamo noi. Noi che a Pasqua mangiamo l’agnello, e a volte pure il capretto. Una colpa quasi imperdonabile, qualcosa di meno dell’Olocausto e della Seconda Guerra Mondiale. I giudici in questo caso sono gli animalisti più integrali, quelli capaci di plaudire con fragore all’aborto libero e di invocare la pena di morte per gli stupratori, e viceversa scandalizzati, quando non lacrimanti, per una zanzara inavvertitamente uccisa. Hanno preso in prestito dalla Bibbia persino il loro grido d’allarme: “Strage degli innocenti”. Ogni anno, da almeno dieci, lo esalano, sempre uguale, più immutabile delle liturgie pasquali: non obbedite a bieche e decotte tradizioni, non mangiate l’agnello a Pasqua, non comportatevi da assassini senza coscienza, da novelli Donato Bilancia del desco mangereccio.

Il resto dell’articolo è qui.

Camana Veglia e critici da teleobiettivo (non necessariamente in quest’ordine)

Un buon ristorante a Livigno, e una riflessione divertita sui critici gastronomici da fotografia, quelli che Antonio Scuteri chiama degustatori di pixel.
Questo è ciò che ho pubblicato finora nella mia rubrica su Tempi.

Camana veglia, Livigno (So). Ricette estrose e intriganti dal piccolo Tibet

I trucchetti dei critici gastronomici visuali che criticano senza mangiare

Antica Trattoria della Gigina, grandi lasagne su Tempi.it

Gigina su Tempi
Vi presento, signori e signore, la mia rubrica In bocca all’esperto, pubblicata dal settimanale Tempi e ora approdata al web.
Il numero uscito da poco contempla la recensione dell’Antica Trattoria della Gigina, ghiotto locale bolognese. Leggete!